sabato 8 aprile 2017

Doppi sensi _ciclo Ram



Ram: " Svegliati, Fiore svegliati....!"
Fiore :" Chi è ... cosa succede ....sei tu....ma non ti avevo lasciato legato da qualche parte con un Drago!"
Ram: " Figurati ..... il drago è addomesticato .... quasi ..... comunque ho messo lui al mio posto, bhè? non hai nulla da raccontarmi?"
Lo guardo, ammetto di aver avuto sempre un certo gusto in fatto di uomini, sorrido guardando il mio amico immaginario : perfetto esempio di fisico mozzafiato e intelletto al di sopra della media, ma lui è immaginario! benchè devo ammettere che anche nella realtà, spesso ho a che fare con uomini molto affascinanti, i più bei ragazzi della città per oscuri disegni sono passati nel nostro studio, e sono stata e sono testimone della loro gentilezza intelligenza e bellezza interiore.
Forse è per questo che il mio amico immaginario li rappresenta tutti.
Fiore:" Mio  Dio e tu come hai fatto a saperlo ..... c'entri qualcosa? c'entra qualcosa il fatto che ti somigli?"
Ram: " non posso dirti tutto, lo sai a volte sono solo emissario, però dimmi tu come hai vissuto la situazione ......"
Fiore: " la sto ancora vivendo .... per essere precisi! L'impatto è stato forte, ad un certo punto è come se il pulsante on si fosse acceso di blu è un'ondata di energia si è abbattuta su di me, per lo meno all'inizio è così che l'ho avvertita; non ero pronta e avevo tutte le difese sollevate e ho sentito l'impatto. Non capivo e ho sprecato un sacco di energie a capire cosa stesse succedendo.
Ero curiosa di sapere se l'energia fosse buona o cattiva, ma se non avessi abbassato le barriere non avevo nessuna possibilità di saperlo.
Tre ore circa i cui ho dovuto gestire lo scambio sollevando e abbassando le barriere.
Ero in una situazione della realtà terrestre in cui non potevo scappare, forse lo avrei fatto, sopratutto quando ho iniziato a sentire l'avvolgenza di quella energia e ne sono stata attratta.
E dire che sono esercitata, e ho una certa conoscenza ma non ero pronta, quando sentii l'energia di del maestro invitato da Stella ero preparata e l'ho accolta senza problemi, ma in quella situazione non era proprio normale che ci fosse una energia di quel tipo.
Approfondendo gli aspetti della situazione anche con l'astrologia, mi è sorto il forte dubbio che si sia prodotta per una concomitanza di cause in cui anche io sono coinvolta.
Ram: " sino a che non apri la scatola non puoi saperlo ..... perché quello sguardo birichino?.... ti conosco c'è qualcos'altro ..... con te c'è sempre qualcos'altro!"
Fiore:" L'aspetto ludico, c'è stato l'aspetto ludico, in una dimensione parallela ......."
Ram:" Come al solito multidimensionale ....-ridendo come un pazzo- c'ero in quella dimensione e ti giuro che mi sono divertito da morire"
Fiore:" mi sono ritrovata come quando stavamo leggendo la nona fatica, o a scuola che mi mandavano fuori dalla classe, perchè ad un certo punto la lettura diventava a doppio senso ....
Non per dire ma nella nona fatica quando, testuali parole :
"Vi sono due uccelli da considerare nel cielo di Sagittario. Uno è l’Aquila che vola dritta
verso il sole, uccello fuori dello spazio e del tempo, simbolo dell’immortalità, simbolo di
quella cosa segreta e celata che dimora ancora più in alto della nostra anima, poiché c’è stato
detto che la materia o forma è il veicolo per la manifestazione dell’anima e l’anima, a sua volta,
è il veicolo per la manifestazione dello spirito su di una voluta più alta della spirale e tutti e
tre sono una trinità unificata dalla vita, che tutto pervade.
L’altra costellazione è quella del Cigno, simbolo dell’anima......"
Con tutti quegli uccelli dai significati simbolici e facendo le debite associazioni non riuscivo più a calmarmi ..... con le battutine sul potere dell'uccello, che poi noi sappiamo quanta verità ci sia, ma fa anche ridere ... per l'uso che ne facciamo nella realtà umana.
li l'aspetto ludico stava nel cappuccio, che mi fece  ricordare, una situazione  da giovane single alla ricerca dell'uomo giusto ad un appuntamento galante, quando scoprii che c'erano preservativi di dimensioni extra large e che il tipo con cui avevo la liaison, aveva bisogno di quelli, e io me la diedi a gambe alla chetichella ....
Quindi più si parlava di lunghezze e di cappucci e più mi veniva da ridere ... "
Ram: " almeno la stai prendendo per il verso giusto ....... no smettila! hai ripreso con il doppio senso ..... ascoltami! Se sei brava forse questa volta rimetti a posto mercurio leso e retrogrado ..... forse ce la puoi fare e forse renderai un servizio ."

cit. "le 12 fatiche di Ercole" di Alice Bailey
libro pdf



ipofisi

Nessun commento: