giovedì 25 novembre 2010

Alzatina

Come creare un'alzatina

Le alzatine mi fanno impazzire,
ne ho anche due, che sarebbero due alzate, molto belle,
una è di cristallo firmata da non mi ricordo chi, che deve anche valere un patrimonio,
ma.......
io, sono troppo rustica, mi piacciono gli oggetti rivisitati,
e
dopo che ho visto il lavoro di una bloggher che per il suo matrimonio ne ha realizzate a decine con
candelabri e piatti di recupero e acquistati nei negozi tipo tutto un euro,
non mi sono data pace.
Il problema grosso, è venuto perchè lei, che è americana, ha usato  la colla E 6000, che qui non ho proprio trovato, e dire che i negozi di hobbistica sono le mie botteghe delle meraviglie.
Credo  di aver risolto il problema in maniera egregia, con un sistema che permette di fissare ma anche di riutilizzare i piatti una volta che si cambia idea.

occorrente
candelabro
Il mio l'ho pagato 1 Euro
piatto

questo fa parte del servizio buono, regalato dalla suocera
Patafix

Istruzioni :
Girare il piatto, tagliare 4 pezzettini di patafix e appoggiarli sul piatto, in questo modo:

la posizione dipende dal collo del portacandela
appoggiare il portacandela e premere con forza

girare

Sempre con il sistema patafix, una coppa da dessert, e una plafoniera, ho fatto questo centrotavola con roselline:

Mi scuso, per le foto, fate dal cellulare che ha una fotocamera ...scadente :-(

2 commenti:

Mio Capitano ha detto...

bravissima! Anche le foto vanno più che bene. Non so cosa potrei farmene di un oggetto così, ma mi piace.

Fiore ha detto...

Per la verità, non è che serva neanche a me.... il gusto sta solo nel guardarlo, mi piaciono le proporzioni.
Però, metti che devi preparare una cenetta intima con Cleide, il piatto dell'antipasto puoi sempre metterlo a mo' di alzatina, se poi metti anche le candele.... :-))